Scrapping bag: la nuova box per decorare l’agenda “made-in-Italy”

Carissimi lettori,

con piacere vi annuncio che dal 10 Luglio anche in Italia sarà possibile acquistare una box per decorare la propria agenda … senza il terrore di incappare in salatissime spese di spedizione e ritardi a causa dogana.

La box sarà venduta sul sito: http://www.scrappingbag.it.

L’iniziativa, capitanata da una agguerrita giovane imprenditrice Lucia P., ha lo scopo di portare nelle case delle italiane appassionate di Agende & Planner tanti accessori a tema da utilizzare per abbellire e impreziosire la propria Agenda o Diario. Vediamo un esempio nella foto qui sotto.

Personalmente, sono entusiasta! Dopo la bruttissima avventura con Cocodaisy sono davvero felice di potervi mostrare qui sul blog questo progetto tutto Italiano.

In attesa, forse, farvi un video sull’argomento (per non perdertelo iscriviti al mio canale YouTube ) vi voglio parlare un pochino di questa box completamente MADE IN ITALY.

Innanzitutto, ci sarà la possibilità di acquistare la Box che più rispecchia il nostro stile. Saranno disponibili, infatti, 4 versioni:

  • La deluxe bag è il kit intero. Contiene: 6 carte scrap,  un charms smaltato, 10 carte motivazionali,  12 tabs stampati, astuccio, due paperclip, 19 die cuts, 4 fogli di stickers, La penna, clear stamp, sticky notes, 2 washi tape, Una confezione di sequins. Prezzo: 40€

  • La Extras Bag contiene: la penna, un Washi, un sample Washi, un sample deco, Un porta sample Washi plastificato. Prezzo: 18€.

 

  • La Special Paper Bag contiene: 4 fogli stickers, 3 fogli stickers, 1 foglio acetato plastificato, 1 foglio Vellum. Prezzo: 12 € 

  • La Refill bag contiene i refill per agenda in coordinato con gli accessori. Prezzo: 10€

Cosa ne pensate di questa iniziativa? Vi piace quello che vedete qui sopra? Che box vorreste acquistare? Non siate timide, commentate qui sotto!

Gratis per te, un calendario per il tuo Traveler’s Notebook

Cari lettori,

come sapete scelgo random delle richieste di inserti che leggo nei vari gruppi su Facebook oppure nella e-mail del blog e, quando ho un oretta a disposizione tutta per me, mi piace avverare un vostro desiderio.

Quest’oggi ho letto nel gruppo “Passione Midori, Planner ed il favoloso mondo della cartoleria” che una ragazza stava pensando di organizzarsi per l’anno accademico seguente con un traveler’s notebook di dimensione regular, e per farlo aveva bisogno di un calendario che andasse da Settembre 2017 a Settembre 2017.

Per lei e per tutte le studentesse e/o insegnanti in cerca di un calendario semplice da stampare ecco a voi cosa ho pensato:

Si tratta di un calendario settimanale che nonostante contenga ben 12 mesi, prende davvero poco spazio nel traveler’s notebook in quanto, ogni facciata contiene due settimane.

Scaricalo qui!

ATTENZIONE: Per uso personale !!! La copia e la redistribuzione a scopo di vendita è vietata. Per condividere il calendario con amici e famigliari per favore usa il link a questo post e non caricare il file direttamente sui gruppi Facebook.

Grazie <3

Ti piace la mia agenda o i calendari che creo ma non trovi quello di cui hai bisogno qui sul blog? Contattami tramite e-mail e sarò contentissima di aiutarti.

mylasteureka@gmail.com

Bullet journal: se lo abbandoni non è colpa sua ma tua. 

C da Torino un di mi scrive: […] Ho da poco iniziato ad usare il sistema del BulletJournal ma recentemente non ho il tempo fisico di sedermi e disegnare. Alla fine l’ho abbandonato ma mi dispiace. Come faccio a trovare il tempo da dedicare a decorare e disegnare? Mi dai qualche consiglio? Non vorrei doverlo buttare, specialmente dopo tutto quello che ho speso in penne stilografiche e quaderno Leutchrumm[…] 



Cara C, e cari lettori, ecco la triste e dura realtà: mantenere un BulletJournal degno dei Like di Instagram su base giornaliera è difficile, se non addirittura impossibile. Se non siete costanti e non avete già l’abitudine di scrivere ogni giorno la lista delle cose da fare, toglietevi dalla testa di replicare spread e doodle complicati nella speranza di diventare divi del BuJo. 
Le fasi giornaliere del BulletJournal di per se prendono meno di 10 minuti al giorno:

1-Leggi le entries, 
2-marca ciò che è terminato, 

3-controlla e aggiorna il calendario, 

4-compila la lista di domani. 

Fine.

Tutto il resto dipende dal tuo gusto personale e dalla quantità di tempo che vuoi investire. Non fatevi scoraggiare dalle foto su IG e Pinterest. Volete la cruda verità?! Spesso viene postata la cosiddetta “bella”, la “brutta”, quella che non vedete, è quella lista reale di cose da fare e appuntamenti che molte delle BuJo tengono ben nascosta in digitale oppure su una agenda da 2/3 euro che non vedrete mai e poi mai. La “bella copia” è studiata nei minimi dettagli : numero di parole per linea, numero di linee, colori, doodle (spesso ricalcati), ecc… C’è gente che dietro a una foto di un BuJo spread ci sta da un minimo di 3 ore a un massimo di 5, ma non é colpa del sistema! 


Il BulletJournal, come dice la mia guida in lingua italiana sul sito ufficiale, è un sistema per registrare il passato, vivere il presente, e pianificare il futuro in modo pratico e veloce. Cercate di tenere il tutto molto semplice e dedicateci almeno 5 minuti al giorno (es. durante la pubblicità mentre guardate la TV). Inoltre, non sentitevi in dovere di acquistare accessori costosi per il BUJO, specialmente se non sapete se il sistema fa per voi. Potete usare qualsiasi cosa facilmente reperibile in casa. Vi basta una penna di vostro piacere e un quaderno o blocco note. 
Ma la cosa più importante, ricordate che IG spesso è come la TV. Non è tutto oro quel che luccica. 

<<Don’t be intimidated by what you see out there. It’s less about how your book looks, and more about how it makes you feel. >> Ryder Carrol 

Vuoi saperne di più? Scopri il BulletJournal originale di Ryder Carrol sul mio canale YouTube La trovi qui

Stationary youtubers e bloggers unite: perché noi valiamo!

Chi come me é su YouTube da un pezzo lo sa già .. se non hai un canale Fashion o Beuty per il tubo (e per le aziende) vali meno di zero. Il motivo? E´molto semplice! Per un complesso sistema di indicizzazione legato ai tag e ai trend, il mondo stationary é ancora un hobby di nicchia nel nostro amato paese. Ne consegue che i video sul tema stationary in italiano finiscono per essere un introvabile ago in un pagliaio e le aziende preferiscono essere rappresentate da web influencer che non hanno la minima idea della differenza tra un Traveller’s Notebook e un agenda anelli. Nonostante ciò, sono comunque poche le beuty e le fashion blogger  che hanno sperimentato questa tipologia di contenuto, troppo spesso supportate da freebies che ricevono  e con il solo fine di seguire le tendenze europee e internazionali per aumentare il numero di visualizzazioni.

Personalmente tra i video delle beutyblogger che mi permetto di raccomandare ci sono quelli di SimplyNabiki in quanto non sono solo onesti (le sue agende sono acquisti suoi prima che il fenomeno colpisse l’italia) ma sono anche fonte di spunti intelligenti che aiutano davvero i nuovi utenti che vogliono utilizzare una agenda cartacea per organizzare e collezionare ricordi presenti, passati e futuri.

In conclusione, dopo 4 anni online e un’anno (costante) sul tubo ho proposto alle altre stationary youtubers di unirci in un Club per importare in italia il paper planning e aiutare il popolo italiano di YouTube a scoprirci e conoscerci.

Se hai un canale che parla di cartoleria non essere timido/timida, richiedi l´ iscrizione e porta la tua esperienza di creatore.

LINK al CLUB

 

Calendario gratuito in italiano per Filofax Personal

Regalino di primavera per i miei followers italiani. Un calendario gratuito facile da stampare fronte/retro su foglio A4.

ATTENZIONE! E’ ASSOLUTAMENTE VIETATA LA RIVENDITA DI QUESTO FILE e DI TUTTI GLI ALTRI CONTENUTI GRATUITI OFFERTI SUL MIO SITO.

Se sei interessato ad una versione stampata, contattami tramite e-mail: (mylasteureka@gmail.com)

GRAZIE 🙂

Per scaricare il .pdf per uso personale clicca QUI!

Etsy: negozi consigliati alle amanti delle agende.

Adoro acquistare su Etsy accessori e calendari da utilizzare nel mio sistema di pianificazione. In particolare, mi piace pensare che ad ogni acquisto un altra blogger/designer con una piccola attività faccia una piccola danza di gioia ad ogni acquisto ricevuto. Inoltre, lo uso per supportare persone, bloggers & youtubers quando posso. In particolare, acquisto spesso e-books di altri blogger che seguo come MindOverMunch & Blogilates.

Purtroppo, però nell’ultimo periodo c’è stato un bum di persone che saltano nell’ hobby del paper planning perché vedono in questo un facile mercato da spremere con persone da spennare. Di fatti, non richiede grosse competenze in editoria digitale creare calendari personalizzati da inserire nella agenda in quanto anche un semplice editor di testo, come Microsoft Word rende il tutto possibile (scopri come con il mio tutorial QUI). Ne consegue che sono in aumento il numero di persone che utilizza Internet per cercare idee da vendere. Un occhio attento di una persona ben informata riesce a riconoscere un calendario o uno stile scopiazzato da un originale, ma i nuovi del Plannerverse possono cadere nel trappolone e finire col spendere intere vere e proprie fortune che vanno a ingrassare i furboni del momento invece che i creatori dei concepts/designs.

Ho pensato quindi, che potesse essere utile una lista di negozi Etsy dove vale la pena spendere i propri sudati risparmi con la totale sicurezza di contribuire alla felicità di un designer dai sani principi. Eccola qui:

 

DIY FISH:  Questi inserti sono un tantino costosi, ma se siete super impegnati e volete un solido sistema di pianificazione su pagine a quadretti piccoli vi consiglio di provate il sistema in versione trial che trovate nel suo shop e i suoi inserti gratuiti sul suo blog.

 

 

 

MarsiaBramucci: Italiana di nome e di fatto 😉 la nostra connazionale offre ottime pagine dai colori brillanti e divertenti (link allo shop). Io stessa acquisto spesso da lei quando ho voglia di qualcosa di bello da vedere oltre che funzionale. Trovate alcuni freebies e codici sconto nel suo gruppo facebook.

 

 

 

Roguecrusade: questa designer crea diversi prodotti, inclusi calendari economici e ben progettati dal design particolare ma piacevole. Li trovate qui.

 

 

 

 

PenautsPaper&Co: non tutto ciò che offre è davvero innovativo, ma il design è pulito e degno di nota. E chiaro che prende spesso  “inspirazione” online ma almeno cerca di sviluppare un suo stile e non usa risorse gratuite come base per i suoi design. Rilascia lei stessa pagine gratuite da provare sul suo blog. Cosa che personalmente apprezzo 🙂

 

 

 

Crossbowprintables: è la mia isola di salvezza quando cerco pagine per le sezioni della mia agenda dove un calendario non è necessario. Nel suo shop offre dei planner kit ben studiati non solo per la pianificazione degli appuntamenti e delle cose da fare time sensitive.

 

 

 

 

Homemadekraft: un pò come PenautsPaper&Co, non offre solo la solito settimana su due pagine con un font particolare, ma ogni tanto crea design carini, minimalisti e nuovi che sono degni di nota. Li trovi QUI. Inoltre offre freebies per coloro che non possono permettersi di spendere fortune per coltivare il proprio hobby qui.

 

 

 

Questi siti/shop indicati sono quelli che mi sento di raccomandare. Ovviamente si tratta della mia personale opinione, e probabilmente ce ne sono altri che meriterebbero di essere citati. Se conoscete altri negozi homemade di articoli fisici o digitali che pensate siano degni di essere menzionati, sentitevi i benvenuti a postare il link e la motivazione con un commento sotto questo post.

DISCLAIMER: tutti i links menzionati non sono sponsorizzati. Non supporto per scelta personale etsy creators o Facebook sellers in caso di dubbio che i prodotti offerti siano in parte (o totalmente) la violazione della proprietà intellettuale di altri bloggers e designers (e.g. rivendita di freebies modificati). Ne consegue che i commenti verranno moderati nel rispetto della tutela di questo principio.